Connettiti con noi

Formula 1

F1: Aston Martin al lavoro sulla nuova Factory a Silverstone

Pubblicato

su

Il team di Lawrence Stroll non sta con le mani in mano e, nel processo di sviluppo, ha in cantiere la nuova fabbrica che sarà pronta nel 2022

Aston Martin non vuole affatto rientrare in F1 per fare da comprimaria ma punta a competere per il vertice il prima possibile. In quest’ottica va letto l’investimento del proprietario, Lawrence Stroll per l’acquisto del terreno su cui sorgerà la nuova Factory.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, si tratta di un terreno di ben 12 ettari che sorge nei pressi del circuito di Silverstone e sul quale la scuderia punta a costruire la sua nuova base operativa entro agosto 2022: “Abbiamo acquistato il nuovo terreno e l’inizio dei lavori è imminente; completeremo i lavori ad agosto del prossimo anno”, le parole del team principal Otmar Szafnauer.