Connettiti con noi

Formula 1

F1, gli Stati Uniti rinnovano: ad Austin almeno fino al 2026

Pubblicato

su

Dopo l’arrivo del Gp di Miami in questa stagione di F1 arriva il rinnovo di contratto con il circuito di Austin, in Texas, fino al 2026

Continuano le novità nel mondo F1. Dopo il rinnovo di contratto con il Gran Premio del Bahrain, poche ore fa è arrivata la notizia che anche il Gp degli Stati Uniti – ad Austin in Texas – rimarrà nel calendario almeno fino al 2026.

Queste le parole del numero 1 Stefano Domenicali: «Siamo entusiasti di annunciare l’estensione con il Circuit of The Americas in vista della nuova entusiasmante stagione 2022. Voglio ringraziare il promotore per la loro continua dedizione ed entusiasmo per la Formula 1, dove insieme stiamo continuando a far crescere l’entusiasmo attorno al nostro sport negli Stati Uniti dopo l’enorme successo di Netflix, il lavoro di ESPN e l’incredibile stagione che abbiamo avuto nel 2021 Austin è una città fantastica e la pista è una delle preferite da tutti i piloti e non vediamo l’ora di tornare ad ottobre per più azione e divertimento».