Connettiti con noi

Formula 1

F1, la Mercedes svela la W13: le parole di Hamilton e Russell

Pubblicato

su

A margine della presentazione della nuova vettura di F1 per il 2022, i piloti della Mercedes, Russell e Hamilton, svelano i propri obiettivi

Intervenuti a margine della presentazione della W13 – la vettura di F1 per il mondiale 2022 -, i piloti della Mercedes, Lewis Hamilton e George Russell, hanno espresso le loro prime impressioni:

HAMILTON – «E’ un momento molto emozionante. E’ il decimo anno ed è fantastico. E’ un privilegio essere qui, non mi sono prefissato degli obiettivi, ma è chiaro che quello del team è sempre alzare l’asticella. Ora si parte da zero, da un foglio bianco. Non ho mai detto che avrei mai smesso. Adoro fare questo lavoro ed è un privilegio lavorare con questo gruppo di persone. Sicuramente è stato un momento difficile per me, in cui ho bisogno di fare un passo indietro e concentrarmi sulla mia famiglia e su ciò che mi circonda. Poi però sono arrivato a un punto in cui volevo tornare all’attacco».

RUSSELL – «Sono sei o sette anni che lavoro all’interno di questo ambiente. E’ un rapporto che si è costruito nel corso degli anni. Aver già visto lavorare Lewis mi renderà più naturale entrare nel team. Penso che sarà una stagione molto emozionante. Ci sarà un grande sviluppo nel corso della stagione. Dalla prima all’ultima gara ci saranno dei cambiamenti piuttosto drastici. Correre con Hamilton? Penso che tutti abbiano visto le foto di me e Lewis quando io avevo 10 anni. Entrambi siamo cambiati parecchio. Ero un ragazzino che aspirava ad arrivare in Formula 1, per me era un supereroe. Ora sono cresciuto e avrò l’opportunità di correre al suo fianco»