Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp d’Olanda, Russell: «Il passo gara non è ottimale»

Pubblicato

su

Il giovane pilota della Williams, George Russell, ha parlato così delle prime due sessioni del Gran Premio d’Olanda

George Russell arriva da un incredibile secondo posto in Belgio, che gli ha regalato il suo primo podio in carriera. Nel weekend iniziato ieri, però, il britannico non sembra essere particolarmente a suo agio.

Il pilota Williams, infatti, ha concluso entrambe le sessioni del venerdì dietro il suo compagno Latifi. Questa l’analisi del numero 63 al termine delle FP2: «È stata una grande esperienza guidare su questo circuito, penso che sia uno dei preferiti per un pilota. Presenta molte ondulazioni, e tutte le paraboliche sono sensazionali. È veloce, scorrevole e non puoi permetterti di mettere una ruota fuori dal tracciato; sono tutte cose che vorremmo in una pista. In ogni caso non è stato semplice, anche perché è stata una giornata continuamente interrotta dalle bandiere rosse. Non abbiamo potuto raccogliere molto da quest’oggi, e purtroppo il passo non è ottimale come speravamo. Tuttavia, potremmo aumentarlo con alcuni accorgimenti nel corso della notte. Anche il traffico sarà difficile da gestire, visto il giro corto. Sarà la chiave per avere strada libera domani, particolarmente in Q1».

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.