Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp Portogallo: dominio di Lewis Hamilton a Portimao

Pubblicato

su

Il sette volte iridato offre una strepitosa prova di forza nel Gp Portogallo regolando sia Verstappen che Bottas con due sorpassi capolavoro

Una prestazione straordinaria di Lewis Hamilton che vince il Gp Portogallo, terza prova di questo Mondiale 2021 di F1; il sette volte iridato aveva dovuto subire il sorpasso di Verstappen alla ripartenza dopo la SC ma ha saputo prima riprendersi la posizione e poi andare ad attaccare ed infilare Bottas per aggiudicarsi in scioltezza la corsa. Questa la cronaca giro per giro:


GRIGLIA DI PARTENZACosì le vetture al via

GIRO DI FORMAZIONE – Le vetture si muovono regolarmente dalla griglia.

PARTENZA Bottas tiene la leadership su Hamilton e Verstappen; ottimo Sainz che scavalca Perez al 4° posto.

GIRO 1/66 Norris infila di forza Ocon e sale 6°.

GIRO 2/66 SAFETY CAR Contatto tra Giovinazzi e Raikkonen sul rettilineo del traguardo, l’ala del finlandese è distrutta e deve ritirarsi. Troppi detriti in pista, entra la SC.

GIRO 3/66 Le vetture obbligate a passare dalla pit lane per consentire ai commissari di pulire il rettilineo dai detriti.

GIRO 4/66 Il replay certifica l’errore di Raikkonen che ha tamponato Giovinazzi nel tentativo di sorpassarlo.

GIRO 5/66 Classifica aggiornata: Bottas, Hamilton, Verstappen, Sainz, Perez, Norris, Ocon, Leclerc, Gasly, Vettel. 12° Giovinazzi, 13° Ricciardo, 14° Alonso.

GIRO 6/66 RIPARTENZA La SC rientra ai box, riparte la gara.

GIRO 7/66 Verstappen attacca e passa Hamilton per il 2° posto, disastro Sainz che precipita 6° mentre Norris sale 4°, Leclerc passa Ocon ed è 7°.

GIRO 8/66 Verstappen si lancia a caccia di Bottas con Hamilton alle calcagna.

GIRO 9/66 Verstappen è incollato a Bottas ed ha il DRS da sfruttare.

GIRO 10/66 Classifica: Bottas, Verstappen, Hamilton, Norris, Perez, Sainz, Leclerc, Ocon, Gasly, Vettel, 11° Ricciardo.

GIRO 11/66 Verstappen perde contatto da Bottas, Hamilton lo sfrutta per attaccare e riprendere il 2° posto.

GIRO 12/66 Ora è Hamilton che si lancia a caccia di Bottas, è gia in zona DRS.

GIRO 13/66 Hamilton è incollato a Bottas mentre Verstappen perde leggermente terreno.

GIRO 14/66 Distacchi cristallizzati davanti, dietro Perez a caccia di Norris.

GIRO 15/66 Perez passa Norris e torna al 4° posto.

GIRO 16/66 Hamilton sempre incollato a Bottas ma non trova ancora lo spazio per l’attacco.

GIRO 17/66 I piloti che montano gomma morbida (tipo Norris e Sainz) stanno faticando.

GIRO 18/66 Ricciardo infila Vettel e sale al 10° posto.

GIRO 19/66 Verstappen si rifà sotto anche se rimane a circa 1”5 da Hamilton.

GIRO 20/66 Hamilton infila Bottas all’esterno alla staccata di curva 1.

GIRO 21/66 SAINZ AI BOX Primo a fermarsi lo spagnolo, monta gomma media.

GIRO 22/66 NORRIS E OCON AI BOX Rientra anche la McLaren, gomma media anche lui, idem la Alpine.

GIRO 23/66 Sainz prova subito ad attaccare Norris che gli è uscito appena davanti.

GIRO 24/66 Verstappen è incollato a Bottas mentre Hamilton ha preso 2” di margine.

GIRO 25/66 Classifica: Hamilton, Bottas, Verstappen, Perez, Leclerc, Ricciardo, Alonso, Stroll, Norris, Sainz.

GIRO 26/66 LECLERC AI BOX Rientra la Ferrari, la prima con gomma media, per montare la dura.

GIRO 27/66 Dei primi quattro, nessuno sembra avere intenzione di rientrare ai box.

GIRO 28/66 Hamilton piazza un altro giro veloce mentre Verstappen resta dietro Bottas.

GIRO 29/66 Hamilton allunga a 3” su Bottas.

GIRO 30/66 0”7 tra Bottas e Verstappen.

GIRO 31/66 Altro giro veloce per Hamilton che si porta a 3”6 da Bottas.

GIRO 32/66 Bottas riesce a mettere Verstappen fuori dalla zona DRS.

GIRO 33/66 Arriva metà gara e chi è partito con la media ancora non si è fermato.

GIRO 34/66 Quasi 4” tra Bottas ed Hamilton.

GIRO 35/66 VERSTAPPEN AI BOX Rientra per montare gomma dura.

GIRO 36/66 BOTTAS AI BOX Rientra per montare gomma dura ed esce davanti a Verstappen.

GIRO 37/66 HAMILTON AI BOX Rientra per montare la dura, intanto Bottas sbaglia alla Curva 4 e Verstappen lo infila alla 5.

GIRO 38/66 Perez momentaneamente leader non essendosi ancora fermato.

GIRO 39/66 Perez a questo punto potrebbe anche pensare di montare la morbida.

GIRO 40/66 ALONSO AI BOX Rientra per montare gomma dura.

GIRO 41/66 RICCIARDO AI BOX Era 5°, monta anche lui la dura ma il pit è lungo.

GIRO 42/66 Ocon a caccia di Sainz per il 7° posto mentre Leclerc è 6° alle spalle di Norris.

GIRO 43/66 Giro veloce per Hamilton, ora ha 9” da Perez che non si vuol fermare.

GIRO 44/66 Ocon infila Sainz e sale 7°.

GIRO 45/66 Perez ha ormai quasi 50 giri su questa gomma ma ancora non rientra.

GIRO 46/66 Bottas si porta ad 1”9 da Verstappen.

GIRO 47/66 Altro giro veloce per Hamilton che si porta a 4” da Perez.

GIRO 48/66 Ricciardo passa Gasly e sale 9° ed anche Alonso riesce nel sorpasso.

GIRO 49/66 1”8 tra Perez e Hamilton.

GIRO 50/66 Hamilton arriva e infila Perez sul dritto e torna 1°.

GIRO 51/66 PEREZ AI BOX Rientra finalmente ai box per montare gomma morbida.

GIRO 52/66 Hamilton ora ha 4”8 su Verstappen che a sua volta ha 1”4 su Bottas.

GIRO 53/66 Bottas ha messo Verstappen nel mirino.

GIRO 54/66 Precipita a quasi 4” Bottas da Verstappen, problemi di potenza.

GIRO 55/66 Bottas ha dei problemi sul dritto.

GIRO 56/66 Sembra risolto il problema per Bottas.

GIRO 57/66 Alonso ha preso e passato Sainz per l’8° posto.

GIRO 58/66 Per Bottas si è trattato di un problema ad un sensore dello scarico.

GIRO 59/66 4”9 il distacco tra Hamilton e Verstappen.

GIRO 60/66 Classifica: Hamilton, Verstappen, Bottas, Perez, Norris, Leclerc, Ocon, Alonso, Sainz, Ricciardo.

GIRO 61/66 Bottas potrebbe rientrare per cercare il giro veloce, attualmente di Perez.

GIRO 62/66 Ricciardo ha preso Sainz per il 9° posto.

GIRO 63/66 BOTTAS AI BOX Rientra la Mercedes per cercare il giro veloce.

GIRO 64/66 VERSTAPPEN AI BOX Copia la manovra la Red Bull, intanto Ricciardo passa Sainz e prende il 9° posto, sorpasso che riesce anche a Gasly, Sainz fuori dai punti.

GIRO 65/66 Hamilton non rientra e si lancia verso la vittoria; la bagarre è tra Bottas e Verstappen per il punto del giro veloce.

GIRO 66/66 HAMILTON VINCE IL GP PORTOGALLO Trionfo del britannico davanti a Verstappen (che fa il giro veloce poi cancellato per track limits) davanti a Bottas, poi Perez, Borris, Leclerc, Ocon, Alonso, Ricciardo, Gasly.