F1, Gp Portogallo: Vettel sulla graticola, rischia il siluramento

Sebastian Vettel, nuovo pilota Aston Martin - foto Imago/Image Sport

Alcuni spifferi vorrebbero già conclusa l’esperienza di Sebastian Vettel in Aston Martin, con Nico Hulkenberg pronto a subentrare

Nell’intervallo tra Imola Portimao, ha iniziato a serpeggiare nel paddock un’indiscrezione secondo cui il rapporto tra Sebastian Vettel e la Aston Martin potrebbe concludersi già nel corso di questo Mondiale 2021 di F1 a causa degli scarsi risultati ottenuti.

Una voce alimentata anche dall’ingaggio di Nico Hulkenberg come 3° pilota, una mossa che avrebbe messo ulteriore pressione sul quattro volte iridato, come sottolineato da Jenson Button ma è lo stesso Hulkenberg a gettare acqua sul fuoco come riporta grandprix.com“Non credo sia una prospettiva realistica. Credo proprio che Vettel terminerà la stagione nel team, ha solamente bisogno di un po’ di tempo perché non si sente ancora bene in macchina”.