Connettiti con noi

Formula 1

F1, guerra Ucraina: niente Gran Premio di Silverstone per Mazepin

Pubblicato

su

A causa del conflitto tra la Russia e l’Ucraina, l’Inghilterra ha deciso di vietare ai piloti russi di gareggiare sul suolo britannico

La guerra tra Russia e Ucraina continua ad avere ripercussione nel mondo dello sport e della F1. Nella giornata di ieri la Federazione ha deciso di far gareggiare i piloti sotto bandiera neutrale ma, oggi, è arrivata un’altra decisione, questa volta da parte della Federazione inglese.

La Federazione britannica, infatti, ha vietato a qualsiasi pilota russo o bielorusso di prendere parte a gare sul proprio suolo. A seguito di ciò, Nikita Mazepin non potrà gareggiare nel Gran Premio di Silverstone in programma il prossimo 3 luglio.