Connettiti con noi

Formula 1

F1: l’assetto poco “rake” uno dei problemi di Aston Martin

Pubblicato

su

Uno dei motivi per cui la ex Racing Point non è competitiva sarebbe l’assetto piatto, tanto da aver chiesto una modifica regolamentare

Potrebbe essere l’assetto poco ‘rake’ uno dei problemi della Aston Martin in questo avvio di Mondiale 2021 di F1. La ex Racing Point che l’anno scorso era sempre tra le vetture più competitive, quest’anno sta facendo fatica, specie con Sebastian Vettel.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, l’assetto piatto (appunto con poco ‘rake’, ndr) della monoposto britannica potrebbe essere uno dei problemi, al punto che il patron Lawrence Stroll avrebbe richiesto di poter intervenire sul regolamento modificando la parte relativa al fondo vettura ma, al momento, gli altri team non sarebbero d’accordo.