Connettiti con noi

Formula 1

F1, Masi commenta la decisione: «Senza ritiro Verstappen penalizzato in gara»

Pubblicato

su

Il direttore di gara Michael Masi ha commentato la decisione di infliggere tre posizioni di penalità sulla griglia a Verstappen

Una decisione che ha suscitato diverse polemiche quella inflitta a Max Verstappen. L’olandese – a seguito dell’incidente con Hamilton nel Gp di Monza -, dovrà scontare tre posizioni di penalità sulla griglia di partenza a Sochi.

Il direttore di gara, Michael Masi, ha voluto spiegare i motivi di questa scelta: «Se avessero continuato entrambi, sarebbe stata inflitta una penalità a livello di tempo nel corso della gara».

Il confronto con Silverstone, per il delegato alla sicurezza in F1, non regge: «Non si può paragonare con quanto accaduto a Silverstone. Qui parliamo di due auto fuori gara dopo un incidente, lì solo una. A Monza, essendosi ritirati entrambi, non poteva essere scontata una penalità in gara. E dunque la penalità in griglia è ciò che viene applicato in questa stagione, come abbiamo concordato con tutte le squadra.Viene applicata quando chi è responsabile, non continua la gara».