Connettiti con noi

Formula 1

F1, Norris: «Quest’anno abbiamo aumentato il gap con le altre»

Pubblicato

su

Lando Norris, pilota della McLaren, si è detto soddisfatto del risultato raggiunto in questa stagione, nonostante un piazzamento inferiore

La stagione della McLaren è stata decisamente positiva. Questo è il pensiero di Lando Norris, che guardando all’annata appena conclusa, ritiene di aver fatto un buon lavoro nonostante il 4° posto nei costruttori, uno in meno rispetto al 2020:

«È vero che abbiamo perso una posizione, ma è anche vero che rispetto al 2020 abbiamo aumentato il divario nei confronti del resto della pancia del gruppoè stata una stagione nettamente positiva, non solo per i risultati che abbiamo raccolto, ma anche per come abbiamo lavorato riuscendo praticamente sempre ad ottenere il massimo dalla vettura. Ci ha fatto bene correre costantemente sotto pressione e credo che anche gli uomini Ferrari la pensino così. Ha giovato a tutti un duello così serrato, perché abbiamo dovuto cercare di estrarre veramente ogni millesimo dalla monoposto a livello prestazionale. Anche noi piloti eravamo sempre ‘costretti’ a non perdere alcun millesimo e questo aiuta a costruire una buona mentalità. Non siamo caduti nella trappola che può scattare quando scendi in pista con la consapevolezza di avere la terza vettura della griglia senza che questo status venga messo in discussione da un avversario».