Formula 1: approvato il budget cap a 145 milioni dal 2021

Chase Carey, CEO di Liberty Media e Formula 1

Dopo un lungo tira e molla tra i team, è stata ufficializzata l’introduzione del tetto alle spese a partire dalla prossima stagione di Formula 1

145 milioni di $ per il 2021, 140 per il 2022 e 135 per il 2023; questo quanto scaturito dal Consiglio Mondiale del Motorsport che ha ufficializzato l’introduzione del budget cap in Formula 1.

Una decisione raggiunta all’unanimità, si legge nella nota, che comprende anche molte modifiche al regolamento tecnico al fine di permettere che il budget cap sia realisticamente mantenibile per tutti i team di Formula 1, specie i Top 3, Mercedes, Ferrari e Red Bull.