Formula 1, senti Eddie Jordan: “Avrei confermato Sergio Perez”

Eddie Jordan, proprietario del team che fece esordire Michael Schumacher

L’ex patron dello storico team di Formula 1 da cui è “nata” la Force India, oggi Aston Martin, è entrato nel merito dell’addio di Perez

“Io avrei tenuto Perez. Lasciandolo andare, hanno perso un pilota di punta, che invece ha rinforzato la Red Bull”, parole e musica di Eddie Jordan, storico proprietario dell’omonimo team che ha fatto la storia della Formula 1 negli anni ’90 e 2000.

L’irlandese, nell’intervista a f1-insider, ha parlato dell’Aston Martin (team che deriva direttamente dalla sua Jordan, passando per Force IndiaRacing Point, ndr), sottolineando come, a suo parere, fosse più corretto tenere Sergio Perez anzichè puntare su Sebastian Vettel“Ritengo che prenderlo sia stato comunque un errore, parliamo di un quattro volte campione del mondo ma a mio giudizio è nella fase discendente della carriera”.