Connettiti con noi

Formula 1

Formula 1, senti Ricciardo: “Cambiare la pista ad Abu Dhabi”

Pubblicato

su

L’australiano è tornato sul tracciato di Yas Marina, suggerendo una soluzione per rendere più avvincente il Gran Premio

Come troppo spesso è successo, il Gp Abu Dhabi, ultima prova del Mondiale di Formula 1, è stato parecchio noioso; stando a quanto sostiene Daniel Ricciardo, il problema risiede proprio nel layout del tracciato, poco stimolante e soprattutto non adatto a rendere spettacolari i Gp.

L’australiano, che proprio ad Abu Dhabi ha chiuso la sua esperienza in Renault per cedere il sedile a Fernando Alonso, ha dunque avanzato la sua proposta: “Abu Dhabi è un posto suggestivo ma non offre sempre una gara emozionante. È un peccato, perché è un luogo così bello: non voglio certo che sia cancellata dal calendario, anzi è bellissimo tornare qui. Però forse potremmo modificare il layout, qui in gara diventa tutto molto difficile. E questo ha effetti negativi sullo spettacolo”.