F1, Wolff frena la Ferrari: «Noi e Hamilton destinati a stare insieme»

Toto Wolff scrive una lettera ai tifosi

Toto Wolff non ha dubbi: il filo che lega il Campione del Mondo Lewis Hamilton e la Mercedes è destinato a non spezzarsi

In occasione dello “svelamento” della livrea della nuova Mercedes 2020, il numero uno team AMG, Toto Wolff, non ha esitato a ribadire la volontà della scuderia anglo-tedesca di proseguire il suo rapporto con Lewis Hamilton. Con un contratto in scadenza al termine della stagione, il rischio di perdere il Campione del Mondo non è poi così remoto, anche per le continue voci che vorrebbero un forte interessamento per l’inglese da parte della Ferrari, per la prossima stagione: «Vorremmo avere l’uomo più veloce in macchina e so che Lewis vuole essere nella macchina più veloce, quindi siamo fatti l’uno per l’altro».

L’idea di Wolff sarebbe, dunque, quella di rinsaldare un connubio e un’unità d’intenti che, finora, ha funzionato alla perfezione. Per ora, però, il discorso rinnovo non è ancora stato concretamente abbozzato: «Siamo in giro per il mondo 10 mesi all’anno, ma durante l’inverno ci lasciamo in pace e l’ultima conversazione che ho avuto con lui è stata alla festa di Natale». Discorsi, dunque, soltanto ufficialmente rimandati ma destinati ad attuarsi a brevissimo termine, per impedire alla concorrenza ogni mossa.