GP 70° anniversario: vittoria straordinaria per Max Verstappen

La Red Bull di Max Verstappen

Scelta azzeccata di Red Bull che parte con gomma dura e ha più ritmo di Hamilton e Bottas; è la prima sconfitta per la Mercedes

Max Verstappen vince il Gp 70° anniversario; una vittoria figlia di una scelta di gomme azzeccata al via (le dure, ndr) e da un ritmo impressionante imposto da Max che ha saputo mandare in crisi la Mercedes ancora una volta in crisi di gomme con Hamilton che nel finale è riuscito a riprendere Valtteri Bottas. Ottimo 4° posto per Leclerc, male Vettel, finito in testacoda al via e fuori dalla zona punti nel finale. Rivivi il Gp con la cronaca giro per giro.

GIRO 52/52 VERSTAPPEN VINCE IL GP 70° ANNIVERSARIO Strategia azzeccata e ritmo impressionante le ricette del successo, il primo non Mercedes per Max Verstappen davanti a Lewis Hamilton, Bottas, Leclerc e Albon.

GIRO 51/52 Verstappen si avvia per la vittoria.

GIRO 50/52 Hamilton infila Bottas e si prende la 2a posizione; Verstappen è troppo lontano per essere ripreso.

GIRO 49/52 Hamilton attacca Bottas che si difende.

GIRO 48/52 Hamilton entra in zona DRS su Bottas.

GIRO 47/52 Verstappen allunga a 6”5 da Bottas, solo Hamilton può togliergli la vittoria.

GIRO 46/52 Bottas ha 4” da difendere su Hamilton.

GIRO 45/52 Hamilton infile Leclerc alla Stowe nonostante il tentativo disperato di Leclerc di difendersi.

GIRO 44/52 Hamilton ha preso Leclerc e si prepara all’attacco.

GIRO 43/52 Hamilton si lancia all’inseguimento di Leclerc; super giro veloce in 1’28”451.

GIRO 42/52 Verstappen torna leader con 4”5 su Bottas e 6”5 su Leclerc.

GIRO 41/52 HAMILTON AI BOX Si ferma il leader per rimontare gomma dura; riparte 4°.

GIRO 40/52 Verstappen ha capito e si lancia alla caccia di Hamilton.

GIRO 39/52 Leclerc si riporta sotto a Bottas e può giocarsi il podio.

GIRO 38/52 10”5 il vantaggio di Hamilton su Verstappen.

GIRO 37/52 TERZO STOP PER RICCIARDO Crisi nera per la Renault che crolla al 16° posto.

GIRO 36/52 Albon infila Ocon e prende l’8a posizione mentre Norris infila Ricciardo per la 10a.

GIRO 35/52 Hamilton sembra voler provare ad andare fino in fondo.

GIRO 34/52 Hamilton ha 11” su Verstappen ma dovrà fermarsi a breve.

GIRO 33/52 Hamilton va in testa ma ha le gomme completamente finite; rientra Vettel.

GIRO 32/52 VERSTAPPEN e BOTTAS AI BOX Sosta molto in anticipo per la Mercedes che rimonta la dura, Verstappen si toglie subito il problema della gomma media marcando a uomo Bottas.

GIRO 31/52 Ricciardo in testacoda nel duello con Sainz e crolla 12°.

GIRO 30/52 HULKENBERG AI BOX Seconda sosta anche per la Racing Point.

GIRO 29/52 Classifica aggiornata: Verstappen, Bottas, Hamilton, Hulkenberg, Stroll, Leclerc, Albon, Norris.

GIRO 28/52 Giro veloce per Leclerc in 1’30”804; è 6° il ferrarista.

GIRO 27/52 Verstappen di forza si riprende subito la vetta.

GIRO 26/52 VERSTAPPEN AI BOX Rientra il leader per montare gomma media ed esce appena dietro rispetto a Bottas. Rientra anche Ricciardo, secondo pit stop per lui.

GIRO 25/52 Hamilton in crisi di gomme, gira quasi 2” più lento.

GIRO 24/52 Verstappen vola, ora ha 17” su Bottas che accusa del blister sulle gomme.

GIRO 23/52 OCON, SAINZ e VETTEL AI BOX Solo Verstappen, tra i piloti di testa non si è fermato.

GIRO 22/52 Kevin Magnussen under investigation per un contatto con Latifi alla Stowe.

GIRO 21/52 Verstappen allunga a 14”9 su Bottas.

GIRO 20/52 Leclerc si inventa il sorpasso su Lando Norris.

GIRO 19/52 Bottas non riesce a recuperare su Verstappen; Hamilton a 3” dal compagno.

GIRO 18/52 STROLL AI BOX Gomma dura anche per la Racing Point; anche Leclerc ai box, rientra dietro a Norris.

GIRO 17/52 Bottas fa il giro veloce ed ora ha 13” di ritardo da Verstappen.

GIRO 16/52 HULKENBERG AI BOX Rientra anche la Racing Point per montare gomma dura.

GIRO 15/52 Verstappen ora conduce con 9” su Hulkenberg, Hamilton infila Leclerc.

GIRO 14/52 HAMILTON AI BOX Gomma dura anche lui, esce dietro a Bottas ma anche a Leclerc. Rientra anche Ricciardo.

GIRO 13/52 BOTTAS AI BOX Rientra il leader e monta le gomme dure; rientra davanti a Leclerc.

GIRO 12/52 Verstappen pronto ad attaccare Hamilton.

GIRO 11/52 Le gomme delle Mercedes sembrano essere arrivate al limite.

GIRO 10/52 Bottas ad 1”4 da Hamilton.

GIRO 9/52 Verstappen quasi in zona DRS su Hamilton.

GIRO 8/52 Leclerc chiuso a sandwich tra le due McLaren in 8a posizione.

GIRO 7/52 La scelta di gomma dura inizia a essere vincente per Verstappen.

GIRO 6/52 ALBON AI BOX Subito dentro la Red Bull, le gomme iniziano a cedere.

GIRO 5/52 Verstappen tiene il passo a 3”5 da Bottas.

GIRO 4/52 Hamilton tiene ad 1” da Bottas

GIRO 3/52 Dal replay si vede come Vettel sia andato in testacoda da solo.

GIRO 2/52 Stroll riesce a infilare Ricciardo per la 5a posizione.

GIRO 1/52 Attacca Hamilton ma Bottas resiste; male Leclerc scivolato 10°.

GIRO 0/52 PARTENZA Bottas tiene la prima posizione, Verstappen infila Hulkenberg, testacoda per Vettel.

15,10 Parte il giro di formazione, tutte le vetture prendono regolarmente il via.

15,00 10′ al via; grande curiosità per Verstappen, unico, tra i piloti di testa, a partire con gomma dura, contro la media degli altri. Questa la griglia di partenza completa

14,50 Cielo leggermente velato sul circuito di Silverstone, temperatura non così alte come si temeva alla vigilia. Le vetture sono tutte regolarmente schierate in griglia; 20 minuti al via del Gp 70° anniversario, quinta prova del Mondiale 2020 di Formula 1.

14,30 Prima fila tutta Mercedes con Bottas che strappato la pole position Lewis Hamilton nelle qualifiche di ieri davanti ad un sorprendente Nico HulkenbergMax VerstappenLeclerc scatterà dall’8a casella mentre Vettel 11° grazie alla penalità di tre posizioni inflitta ad Ocon.