Connettiti con noi

Moto2

GP Algarve, i risultati di Moto2 e Moto3

Pubblicato

su

A Portimao round cruciale per i mondiali di Moto2 e Moto3: Foggia e Acosta strappano il pass per il Q2. Fernandez cade ma chiude davanti a Gardner

Ultimo turno di libere del GP Algarve per la Moto3 e la Moto2, con i quattro pretendenti al titolo che si sfidano sul filo dei millesimi per ottenere un miglior piazzamento in vista della gara di domani. Calato il vento, si abbassano anche i tempi in entrambe le categorie.

La direzione di gara ha comunicato che Nagashima (Moto2), Guevara e Sasaki (Moto3) dovranno scontare un long lap penalty durante la gara per aver rallentato eccessivamente in traiettoria durante i primi due turni di libere.

Nella classe leggera, il miglior crono è quello di John McPhee che col crono 1’47″775 precede Dennis Foggia di appena 55 millesimi. Anche Pedro Acosta, nonostante non sia sembrato brillantissimo in questi due giorni, ha centrato l’accesso al Q2 col 7° tempo. Si prevede dunque una bella battaglia tra i due anche durante la qualifica.

Fenati, il migliore della prima giornata di libere, non riesce a migliorare il suo tempo, ma resta 4° nella combinata, alle spalle di Suzuki. Dentro anche Sergio Garcia, alle spalle di Binder (+0.453) e Migno (+0.409).

La classifica combinata:

In Moto2, a metà turno Raul Fernandez scivola alla 13: il rookie spagnolo è dovuto tornare al box in fretta per rimettere in sesto la moto, ma nonostante l’incoveniente nessuno riesce ad avvicinarsi al suo 1’42″462. Staccato di appena 36 millesimi il compagno di squadra Remy Gardner. Buon lavoro di squadra per i due del team Sky VR46 che hanno centrato entrambi l’accesso al Q2 del pomeriggio: Bezzecchi ha chiuso col 3° tempo e Vietti col 6°.

La classifica combinata: