GP Australia cancellato, le reazioni dei piloti

Sergio Perez: "Siamo arrivati in Australia con grande entusiasmo ma ora la cosa più importante è la salute di tutti"

Erano pronti a scendere in pista quando è arrivato l’annuncio della cancellazione del GP Australia. I piloti però si sono dimostrati tutti concordi; giusto fermarsi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Reaction from the drivers, following the cancellation of the #AusGP

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1) in data:

La notizia della cancellazione del GP Australia ha scosso il circus della Formula 1 proprio mentre team e piloti stavano scaldando i motori per le prime prove libere della stagione. Sui vari profili social, però, tutti sembrano d’accordo, da Hamilton che già aveva lanciato l’allarme alla vigilia, alla Ferrari “Supportiamo totalmente la decisione presa” passando per Norris “La cosa più importante è la salute”. Tutti, team e piloti si sono espressi favorevolmente alla scelta di fermarsi. Uno dei pochi che ancora non si è espresso (ma non è una sorpresa, ndr) è Kimi Raikkonen.