Gp Australia, Ross Brawn: “Non ho dormito tutta la notte”

Ross Brawn, responsabile sportivo Formula 1

Il direttore generale della Formula 1 spiega quelle che sono state le ore convulse che hanno portato alla decisione di cancellare il GP Australia.

E’ stata una notte insonne, quella di Melbourne. La decisione di cancellare il GP Australia è stata presa al termine di una lunga serie di riunioni tra team, autorità australiane, la FIA e Liberty Media. Ross Brawn spiega quelle che sono state le ore convulse che hanno portato alla decisione di cancellare la corsa: “C’è stata una consultazione tra team, autorità mediche, FIA e gli organizzatori locali. C’è voluto del tempo, sono stato sveglio tutta la notte”.