Gp Austria, Carlos Sainz: “Difficile dire addio alla McLaren”

Carlos Sainz, prossimo pilota della Ferrari

Il prossimo pilota della Ferrari ha parlato del suo futuro prossimo nella conferenza stampa di vigilia del primo appuntamento stagionale di Formula 1

Il giovedì è il giorno delle conferenze stampa di vigilia e mai come in quest’occasione è sono di particolare importanza quelle del Gp Austria, prima prova del Mondiale 2020 di Formula 1.

Uno dei più attesi, e non poteva essere altrimenti, è stato Carlos Sainz, prossimo pilota della Ferrari a cui è stato ovviamente chiesto un commento sul suo trasferimento a Maranello: “E’ stato emozionante, anche a livello personale dire addio alla McLaren è stato difficile. Ci saranno tanti altri momenti emozionanti ma nel frattempo voglio divertirmi e dare il massimo ogni gara. Voglio continuare quanto fatto di buono nel 2019”. Ci scherza su, come al solito, anche il compagno di squadra di Sainz, Lando Norris: “Sainz alla Ferrari? Sono rimasto sorpreso, non ne ha la stoffa…”, dice sorridendo il giovane pilota inglese.