Accadde oggi: l’incidente di Schumacher a Meribel il 29 dicembre 2013 – VIDEO

@SCUDERIAFERRARI

Il 29 dicembre 2013 Michael Schumacher rimaneva coinvolto in un terribile incidente sugli sci. Da quel giorno non si sa quasi più niente sul Campione tedesco

Correva l’anno 2013. Il 29 dicembre di cinque anni fa l’incidente sugli sci di Michael Schumacher fece il giro del mondo e tenne per mesi col fiato sospeso milioni di fan e appassionati dello sport di cui era diventato una vera icona.

La storia dell’incidente a Meribel è stata a lungo avvolta dal mistero e ancora oggi alcuni tasselli non risultano del tutto chiari, complice la riservatezza voluta da tutti i familiari di Michael. Il trasferimento in ospedale e l’intervento sono immediati ma le news sulle condizioni dell’ex pilota Ferrari risultano discordanti, imprecise e sempre più difficili da reperire. C’era chi sosteneva che fosse fuori pericolo, chi invece parlava di una situazione irreversibile.

Schumacher venne trasferito a Gland dopo alcune settimane, nella sua abitazione trasformata in clinica privata, da dove non si hanno quasi più notizie sulle sue condizioni. Da quei momenti concitati sono passati cinque anni, cinque anni in cui la tensione si è gradualmente appianata, cinque anni in cui tuttavia non si è mai dimenticato uno dei più grandi volti, se non il più grande, della Formula 1.

Michael Schumacher compirà 50 anni il prossimo 3 gennaio e tutto il mondo si prepara a celebrarlo come merita un campione del suo stampo. Proprio in vista di questo suo importante traguardo, il Museo Ferrari di Maranello è pronto ad inaugurare una mostra speciale a lui dedicata. “Michael 50“, questo il nome, racconterà tutti i dettagli sulla sua carriera sulla Rossa. 11 anni, dal 1996 al 2006, in cui Schumi ha conquistato cinque Mondiali Piloti consecutivi e sei Titoli Costruttori. Sarà il miglior regalo per omaggiare il tedesco, che continua a mancare a tutto il mondo dello sport.