KTM, Breier: “I piloti scalpitano per tornare in pista”

ktm motogp

Il direttore sport motoristici della KTM Pit Breier in questi giorni è alle prese con la voglia dei piloti di risalire in sella, ma gli allenamenti in moto sono vietati.

Pit Breier avrà molto da lavorare in questo periodo. Il direttore sport motoristici della KTM è alle prese con la voglia sfrenata dei piloti di tornare in pista. Tra i vari sport, la KTM conta ben 58 riders che da un mese a questa parte si stanno allenando a casa, alcuni senza moto.

E’ stata infatti la KTM a consigliare ai piloti di non usare le moto. A Speed Week Pit Breier ha spiegato il motivo: “Ora abbiamo davvero consigliato ai conducenti di non guidare perché dobbiamo pensare un ulteriore passo avanti. In caso di lesioni, non possiamo e non vogliamo occupare nessun letto d’ospedale ora perché vogliamo mantenere libere tutte le capacità per quei pazienti che sono ora necessari per casi più importanti e urgenti“.