La proposta della Dorna: “Al via due GP a Jerez”

Ambiente Superbike
Foto di Dorna - MOUTL FIM

La Dorna sta valutando l’opzione di partire con la stagione 2020 a luglio sfruttando la pista spagnola per due gare consecutive.

“Il Governo della Regione Andalusia, il Consiglio della città di Jerez de la Frontera e Dorna Sports hanno raggiunto un accordo per una proposta al Governo spagnolo che, se accettata, porterà al Circuito di Jerez-Angel Nieto due GP di MotoGP e uno di Superbike tra la fine di luglio e l’inizio di agosto – si legge -. Dopo una videoconferenza, Juan Antonio Marín, Vice Presidente della Regione Andalusia; Mamen Sánchez Díaz, Sindaco di Jerez de la Frontera e Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports; le tre parti sono d’accordo per una proposta di organizzare due GP del Mondiale MotoGP rispettivamente il 19 e il 26 luglio. E’ stato proposto anche di organizzare un Round del Mondiale Superbike il 2 agosto. Una volta che il Governo spagnolo darà le autorizzazioni, i tre eventi saranno proposti alla FIM per essere inclusi nei rispettivi calendari. Il primo GP della MotoGP sarà il Gran Premio di Spagna e diventerà la gara inaugurale della classe regina, mentre il secondo GP sarà il Gran Premio di Andalusia“. Questo il comunicato apparso sul sito Dorna.