Marini: “Ogni pilota vorrebbe essere al mio posto”

Luca Marini, leader del Mondiale

Alla vigilia dell’esordio in MotoGP, Marini non sente la pressione di essere il fratello di Valentino Rossi

Manca sempre meno alla partenza della stagione di MotoGP e per il rookie Luca Marini sarà una stagione doppiamente speciale: per la prima volta sarà un avversario di suo fratello Valentino Rossi che in questi anni è stato un mentore per lui come per tutti i piloti dell’Academy.

«Per me non è un problema essere il fratello di Valentino Rossi. – ha dichiarato a FormulaPassion.it Penso in realtà che ogni pilota vorrebbe essere al mio posto. Abbiamo una personalità simile. Nel paddock ci confrontiamo sempre con lui quando abbiamo dei problemi».