Max Biaggi, incidente in allenamento: «Trauma toracico a rischio evolutivo»

Max Biaggi

Max Biaggi è stato trasportato in codice rosso in elicottero a seguito di una caduta in allenamento a Latina, le prime indiscrezioni parlano di un trauma toracico

Il pilota Max Biaggi è caduto in allenamento a Latina questo pomeriggio riportando un violento trauma toracico ed è stato prontamente trasportato al San Camillo di Roma in elicottero per i primi soccorsi: Biaggi si stava allenando per prendere parte agli Internazionali di Supermoto nella classe Onroad che svolgeranno questa domenica. Il pilota è comunque rimasto vigile e cosciente, parlando con il personale medico al quale ha riferito le modalità dell’incidente e non sembra essere in pericolo di vita. Biaggi ha riportato diversi traumi e la sospetta frattura della spalla. Sono ora in corso accertamenti radiologici, neurologici e clinici per stabilire l’entità dei traumi del pilota. Nelle prossime ore seguiranno aggiornamenti sulla salute del pluricampione del Mondo 250 e Superbike.

ORE 16 – Secondo alcune indiscrezioni il pilota sarebbe stato trasportato in elicottero poichè la via Pontina era molto trafficata. Alle ore 16 è poi arrivato il primo bollettino medico. Il direttore del Dea, Emanuele Guglielmelli ha dichiarato: «Il paziente è arrivato sveglio, cosciente e non ha mai perso conoscenza. Biaggi ha fratture costali multiple e un trauma toracico importante a rischio evolutivo. E’ da tenere sotto controllo. Il pilota sarà ricoverato in rianimazione in prognosi riservata. Impossibile, dunque, dire in questo momento in quanto tempo si rimetterà». Il prossimo bollettino sarà alle 19 il direttore del Dea ha sottolineato che «la rete regionale del 118 ha funzionato perfettamente». Il pilota resta dunque in prognosi riservata e resterà sotto osservazione almeno per la notte. La prognosi può essere di 30 giorni. Al capezzale di Max Biaggi sono arrivati i genitori, la fidanzata, la cantante Bianca Atzei e l’ex compagna e madre dei suoi figli Eleonora Pedron.