Moto 2, GP Doha Lowes fa due su due!

Ultimo giro al cardiopalma del in Qatar, con Lowes che resiste a ogni attacco di Gardner e consolida la sua leadership del mondiale Moto2

Due su due: Sam Lowes è davvero inarrestabile in questa stagione della Moto2 e raddoppia il successo ottenuto la scorsa settimana anche nel GP Doha. Ci prova fino al’ultima curva Remy Gardner, l’unico in grado di tenere il passo dell’inglese, ma non è abbastanza e deve accontentarsi del secondo posto. Completa il podio il suo compagno di squadra Fernandez.

Dopo un inizio all’attacco, Marco Bezzecchi affonda giro dopo giro e chiude la gara a oltre tre secondi dal podio, seppur con un margine di dieci sui più diretti avversari.


Rivivi la gara:

GIRO DI FORMAZIONE Tutti i piloti sono partiti per il giro di formazione. Occhi puntati per la partenza su Bezzecchi che scatta dalla terza casella che vuole provare a insidiare subito la posizione di Lowes. È scesa la notte su Losail, temperatura che si aggira intorno ai 20° C.

PARTENZA Grande partenza di Gardner dalla prima fila, ma il primo a girare in curva 1 è Marco Bezzecchi davanti a Lowes!

GIRO 1/20 Un po’ impicciata la partenza di Fabio Di Giannantonio che ora è alle spalle di Fernandez. Bezzecchi prova subito a forzare l’andatura e porta via un guppetto di quattro piloti che includono Lowes, Fernandez e Gardner che hanno mezzo secondo di vantaggio.

GIRO 4/20 Lowes ne ha più di Bezzecchi e supera l’italiano senza troppe cerimonie. Bez paga ora mezzo secondo dal leader. I quattro di testa hanno oltre due secondi sugli inseguitori.

GIRO 5/20 I due piloti KTM sembrano averne più di Bez, ma non è facile superarlo. Intanto Lowes va via!

GIRO 6/20 Anche Gardner e Fernandez hanno superato Bezzecchi, che sembra faticare a tenere il passo dei primi tre.

GIRO 7/20 Alle spalle di Bez, caduta per Roberts in curva 14. Adesso l’italiano ha più di 4 secondi su i più diretti inseguitori, Canet e Di Giannantonio

GIRO 11/20 Siamo ormai a metà gara: Canet sembra essere crollato e ora è Di Giannantonio a guidare il gruppetto che insegue Bezzecchi. Proprio i due italiani la scorsa settimana si sono giocati l’ultimo gradino del podio

GIRO 13/20 Bezzecchi paga 0.8 da quelli davanti, sembra non riuscire a tenere il ritmo forsennato di Lowes che stampa anche il giro veloce

GIRO 15/20 Grande gara di Manzi che ora è l’immediato inseguitore di Bezzecchi, con un ritardo di 8 secondi, davanti a Ogura e Di Giannantonio

GIRO 18/20 Lowes strappa ancora e a pagarne le conseguenze è Fernandez. L’inglese si invola verso la seconda vittoria. Affonda del tutto Bezzecchi che ha un ritardo superiore ai tre secondi

ULTIMO GIRO Lowes ha mezzo secondo di vantaggio su Gardner che sta provando il tutto per tutto per ricucire il gap!

FINISCE QUI! Lowes fa due su due in Qatar e mette subito in chiaro qual è l’obiettivo per questa stagione!