Moto2, a Portimao una gara che vale una stagione

Il mondiale si decide in Portogallo tra una settimana. Tre piloti italiani a giocarselo con Lowes che resta in corsa nonostante l’infortunio

Niente è ancora deciso: anche per la Moto2 il titolo di campione del mondo verrà assegnato domenica prossima a Portimao e ancora ci sono quattro piloti in lizza per la vittoria, di cui tre italiani.

La gara di Valencia avrebbe potuto scombinare le posizioni in classifica con Bezzecchi davanti a tutti che avrebbe potuto portarsi al secondo posto alle spalle di Bastianini, e Lowes in difficoltà a causa dell’infortunio di sabato.

Alla fine la classifica del mondiale resta invariata, con Bastianini che ha un vantaggio di 14 punti su Lowes, 18 su Marini e 23 su Bezzecchi. Il matchpoint è rimandato all’ultima gara della stagione

La classifica: