Connettiti con noi

Moto2

Moto2: Fernandez vince a Valencia, Gardner campione del mondo

Pubblicato

su

Raul Fernandez vince il GP Valencia davanti a Di Giannantonio e Augusto Fernandez. Remy Gardner conquista il mondiale

Raul Fernandez chiude con una vittoria la sua stagione di Moto2: a Valencia il rookie batte il record di vittorie di Marc Marquez ma non è sufficiente per vincere il titolo che finisce nelle mani di Remy Gardner, decimo al traguardo. Ci ha provato fino alla fine Fabio Di Giannantonio che però deve accontentarsi del secondo posto, davanti ad Augusto Fernandez e un ottimo Celestino Vietti, che chiude in crescendo la sua prima stagione nella classe di mezzo.

Peccato per Corsi che ha dovuto ritirarsi per un problema tecnico e per Bezzecchi, caduto a curva 2 durante il primo giro e costretto a ripartire ultimo dopo un’impresa dei suoi meccanici.

L’ordine d’arrivo:


Rivivi la gara:

GRIGLIA DI PARTENZA Torna in pole dopo nove anni Simone Corsi davanti a Celestino Vietti che invece centra la prima prima fila in carriera nella classe di mezzo. I pretendenti per il titolo partono indietro: Raul Fernandez quinto, Remy Gardner ottavo.

GIRO DI RICOGNIZIONE Partiti i piloti per il giro di ricognizione: tensione palpabile tra i due del team Ajo, che si giocano il mondiale.

PARTENZA Che scatto di Corsi che subito deve difendersi dall’attacco di Di Giannantonio. Vietti un po’ risucchiato nel gruppo.

GIRO 1/25 SUBITO GIÙ BEZZECCHI, VIERGE E BALDASSARRI A CURVA 2! Bandiera rossa!

ore 12:24 C’è olio in pista, per cui la gara è stata fermata e ripartirà su una distanza di 16 giri.

ore 12:29 Meccanici del team VR46 a lavoro sulla moto di Bez, che è quella che ha perso olio. Se dovessero riuscire a finire entro il momento in cui verrà riaperta la pitlane potrà ripartire.

ore 12:37 Tre minuti all’apertura della pitlane: i meccanici del team VR46 hanno quasi finito l’intervento.

ore 12:40 Non hanno fatto il miracolo i meccanici del team VR46: Bezzecchi partirà dalla pitlane per il giro di ricognizione e si schiererà nell’ultima casella in griglia.

GIRO DI RICOGNIZIONE Partiti tutti i piloti per il secondo giro di ricognizione. Impresa dei meccanici del team VR46! PROBLEMA PER SIMONE CORSI!

PARTENZA Partito a fionda Augusto Fernandez che approfitta dell’assenza di Simone Corsi, costretto a ritirarsi per un problema tecnico! Di nuovo non brillante Vietti.

GIRO 1/16 Subito secondo Raul Fernandez, mentre Gardner ha perso una posizione ed è nono.

GIRO 2/16 Raul davanti a tutti! Poi Augusto Fernandez e Di Giannantonio. Gardner deve guardarsi da Lowes!

GIRO 5/16 NAVARRO ENTRA SU GARDNER! Intanto davanti Di Giannantonio ha superato Raul Fernandez.

GIRO 7/16 Diggia ha un bel passo là davanti, Raul Fernandez non riesce a mettersi davanti. Gardner è intanto 11°, superato anche da Luthi.

GIRO 9/16 Bagarre tra Gardner e Nagashima per l’11° posto.

GIRO 12/16 Gardner sembra aver preso fiducia: l’australiano è ora 10° a quasi 2″ da Schrotter. Nagashima non tiene il passo.

GIRO 13/16 FERNANDEZ PASSA DI GIANNANTONIO E SI METTE DAVANTI

ULTIMO GIRO Mancano poche curve: Gardner vede il titolo mondiale, nonostante la vittoria di Raul Fernandez.

FINITA! Raul Fernandez vince il GP Valencia, Remy Gardner è 10° e campione del mondo!