Moto2, test Valencia, day 1: le novità in griglia

Archiviata la prima giornata di test a Valencia per i piloti e le squadre di Moto2 e Moto3: tanti i volti nuovi e le novità in pista

Nella prima giornata di test privati per Moto2 e Moto3 a Valencia, fortunatamente, il meteo è stato particolarmente clemente. Tante le novità in pista, a partire dal rookie della categoria intermedia, Aron Canet, al suo esordio con la Speed Up dell’Angel Nieto Team, insieme al nuovo compagno di scuderia, sceso dalla top class, Hafizh Syahrin, apparsi entrambi molto soddisfatti. Grande sorpresa anche per Augusto Fernández, probabile neopromosso compagno di squadra di Sam Loves alla EG 0,0 Marc VDS dopo l’ascesa in MotoGP di Alex Márquez. Debutto con il team Gresini anche per Nicolò Bulega ed Edgar Pons, alla prima presa di contatto con le KALEX, così come quello di Marcos Ramírez con la KALEX del American Racing Team.

Da segnalare in Moto3, invece, la doppia caduta del vincitore del GP di Valencia, Sergio García, fortunatamente senza gravi conseguenze. Esordio, invece, al fianco di Tony Arbolino, confermato nel VNE Snipers Team, per il diciassettenne ceco Filip Salač. Volti nuovi anche alla Red Bull KTM Ajo, con il diciannovenne Raúl Fernández González e il giapponese Kaito Toba. A completare la line-up 2020 della Estrella Galicia 0,0, accanto a Garcia, c’è stata, infine, la prima uscita ufficiale del giapponese Ryusei Yamanaka.