Moto2, Sam Lowes e un problema inatteso a causa della Brexit

Sam Lowes, pilota della Moto2, potrebbe incorrere in problemi a causa delle stringenti regole del suo paese, dopo l’introduzione della Brexit

Sam Lowes era il favorito, insieme a Marco Bezzecchi, nel Mondiale Moto2 per la conquista del titolo. I due, però, in questa prima parte di stagione hanno faticato molto, vedendo il dominio su tutti dell’australiano Remy Gardner.

Secondo le indiscrezioni riportate da Moto.it, Sam Lowes starebbe anche “infrangendo” una delle regole imposte dal governo britannico con l’istituzione della Brexit. Il pilota inglese, infatti, sarebbe stato in questi sei mesi più di 90 giorni lontano dal suo paese, e questa tempistica è il limite consentito. Nelle prossime settimane, quindi, Sam Lowes dovrà ricevere un permesso speciale per continuare a correre nel Mondiale.