Moto3 Austin, qualifiche: super pole di Aron Canet

MOTO3 jerez canet
@HONDA

Lo spagnolo del team Estrella Galicia centra la sua seconda pole di carriera. Gli fanno compagnia in prima fila Mir e Fenati.

Clamorosa sessione di qualifica della Moto3 sul tracciato di Austin. Aron Canet fa quello che vuole con il cronometro e si prende una spaventosa seconda pole di carriera frantumando anche il record della pista che era di Danny Kent in 2’15″344. Canet segna il nuovo limite in 2’14″644 dando a tutti distacchi abissali.

A far compagnia a Canet in prima fila il connazionale Joan Mir vincitore delle prime due gare che rende meno pesante il distacco fermandosi a 9 decimi dal missile del team di Alzamora. Terzo tempo a chiudere la prima fila Romano Fenati, primo degli italiani ed anche lui a 9 decimi da Canet.

Seconda fila aperta da Niccolò Bulega a 1″1 da Canet, poi Martin a lungo secondo dietro a Canet e Fabio Di Giannantonio. Ottimo settimo tempo per Enea Bastianini che sembra essere uscito dalla crisi che lo aveva attanagliato nelle prime due gare. In terza fila con Bastianini anche Antonelli e McPhee.

Quarta fila per due graditissime sorprese: Bo Bendsneyder, team mate di Nicolò Antonelli in KTM, in decima posizione all’ultimo respiro del turno e Tony Arbolino, pilota del team SIC58 Squadra Corse di Paolo Simoncelli in 12^ posizione, a lungo nei piani alti della classifica. Tra di loro il sudafricano Darryn Binder con la KTM del team Platinum Bay Real Estate.

Questa la classifica della sessione di qualifica Moto3 ad Austin:

1 44 Aron CANET SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 229.0 2’14.644
2 36 Joan MIR SPA Leopard Racing Honda 233.4 2’15.631 0.987 / 0.987
3 5 Romano FENATI ITA Marinelli Rivacold Snipers Honda 225.1 2’15.641 0.997 / 0.010
4 8 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 232.3 2’15.815 1.171 / 0.174
5 88 Jorge MARTIN SPA Del Conca Gresini Moto3 Honda 232.0 2’15.921 1.277 / 0.106
6 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Del Conca Gresini Moto3 Honda 229.0 2’15.962 1.318 / 0.041
7 33 Enea BASTIANINI ITA Estrella Galicia 0,0 Honda 231.2 2’16.032 1.388 / 0.070
8 23 Niccolò ANTONELLI ITA Red Bull KTM Ajo KTM 228.5 2’16.060 1.416 / 0.028
9 17 John MCPHEE GBR British Talent Team Honda 225.4 2’16.199 1.555 / 0.139
10 64 Bo BENDSNEYDER NED Red Bull KTM Ajo KTM 227.6 2’16.284 1.640 / 0.085
11 40 Darryn BINDER RSA Platinum Bay Real Estate KTM 229.4 2’16.340 1.696 / 0.056
12 14 Tony ARBOLINO ITA SIC58 Squadra Corse Honda 232.7 2’16.343 1.699 / 0.003
13 58 Juanfran GUEVARA SPA RBA BOE Racing Team KTM 229.8 2’16.503 1.859 / 0.160
14 19 Gabriel RODRIGO ARG RBA BOE Racing Team KTM 233.2 2’16.557 1.913 / 0.054
15 65 Philipp OETTL GER Südmetall Schedl GP Racing KTM 232.1 2’16.647 2.003 / 0.090
16 11 Livio LOI BEL Leopard Racing Honda 234.2 2’16.753 2.109 / 0.106
17 71 Ayumu SASAKI JPN SIC Racing Team Honda 233.2 2’16.808 2.164 / 0.055
18 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 228.0 2’16.862 2.218 / 0.054
19 16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 228.1 2’16.938 2.294 / 0.076
20 42 Marcos RAMIREZ SPA Platinum Bay Real Estate KTM 230.6 2’17.007 2.363 / 0.069
21 95 Jules DANILO FRA Marinelli Rivacold Snipers Honda 230.6 2’17.113 2.469 / 0.106
22 75 Albert ARENAS SPA Mahindra Gaviota Aspar Mahindra 231.1 2’17.141 2.497 / 0.028
23 84 Jakub KORNFEIL CZE Peugeot MC Saxoprint Peugeot 227.9 2’17.198 2.554 / 0.057
24 6 Maria HERRERA SPA AGR Team KTM 233.2 2’17.272 2.628 / 0.074
25 7 Adam NORRODIN MAL SIC Racing Team Honda 228.7 2’17.410 2.766 / 0.138
26 12 Marco BEZZECCHI ITA CIP Mahindra 221.9 2’17.734 3.090 / 0.324
27 27 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 228.7 2’17.957 3.313 / 0.223
28 48 Lorenzo DALLA PORTA ITA Mahindra Gaviota Aspar Mahindra 225.8 2’17.998 3.354 / 0.041
29 96 Manuel PAGLIANI ITA CIP Mahindra 225.2 2’18.206 3.562 / 0.208
30 4 Patrik PULKKINEN FIN Peugeot MC Saxoprint Peugeot 226.9 2’18.606 3.962 / 0.400
31 18 Gabriel MARTINEZ-ABREGO MEX Motomex Team Moto3 KTM 225.4 2’19.074 4.430 / 0.468
32 41 Nakarin ATIRATPHUVAPAT THA Honda Team Asia Honda 222.3 2’19.544 4.900 / 0.470

Domani alle 18 italiane il semaforo verde sul terzo appuntamento del Mondiale Moto3. Chi vincerà questa gara viste le premesse delle qualifiche e del weekend fin qui disputato? Lo sapremo soltanto dopo la bandiera a scacchi…