Moto3, Fernandez vince in Portogallo. Arenas campione del mondo

Splendido secondo posto di Foggia nonostante le penalità. La rimonta di Arbolino dalla 27ª casella di partenza, ma non basta: Arenas vince il titolo

A Portimao vince Raul Fernandez dopo una fuga durata venti giri, ma la pista portoghese incorona Arenas campione del mondo della Moto3. Primo podio di Alcoba alle spalle di un fantastico Foggia, nonostante sia partito indietro e i due long lap penalty che ha dovuto scontare.

Splendida la rimonta di Arbolino dalla 27ª casella in griglia non basta: al traguardo l’italiano è 5°, in classifica chiude 2° con soli quattro punti di ritardo dalla vetta (e non si può non pensare alla gara saltata per via del Covid), stesso ritardo di Ogura, che ci ha provato fino alla fine, tagliando il traguardo 8°.

L’ordine di arrivo: