Connettiti con noi

Moto3

Moto3, Dennis Foggia domina il GP Olanda

Pubblicato

su

Passo incredibile di Dennis Foggia dall’inizio alla fine: due italiani sul podio del GP Olanda della Moto3 con Fenati alle spalle di Garcia

Capolavoro di Dennis Foggia che si prende il GP Olanda di Moto3 dopo una prova incredibile dimostrando un passo ineguagliabile. Grande gara di Romano Fenati, che nonostante i due long lap penalty riesce a chiudere 3° alle spalle di Sergio Garcia.

Deludono le aspettative sia Migno (ritirato) che Antonelli (14°), dopo un warm up che lasciava presagire una gara diversa degli italiani, finiti anche giù verso metà gara dopo un contatto in curva 5. Finalmente una gara di Moto3 ordinata: evidentemente le sanzioni della direzione gara hanno avuto l’effetto desiderato.

L’ordine di arrivo:


Rivivi la gara:

GIRO DI FORMAZIONE Tutti i piloti partiti per il giro di ricognizione: incluso Riccardo Rossi partirà dalla pit-lane. Fenati parte dalla prima fila, ma dovrà scontare un doppio long-lap-penalty a causa della condotta irresponsabile in qualifica

PARTENZA Ottima partenza per Fenati e Foggia. Acosta dalle retrovie prova subito a risalire il gruppo.

GIRO 1/22 Fenati davanti a tutti prova subito ad allungare sul gruppo, consapevole di dover scontare una doppia penalità.

GIRO 4/22 Primo long lap penalty per Fenati che perde un secondo sul giro.

GIRO 5/22 Fenati è scivolato 14°. Acosta è risalito fino alla 10ª posizione, alle spalle di Migno, poi un piccolo buco per arrivare a Suzuki.

GIRO 7/22 Acosta si è liberato subito di Migno e si è riaccodato al gruppo di testa. Ci prova anche Fenati, mentre Migno non riesce a tenere il passo del connazionale.

GIRO 10/22 CONTATTO TRA MIGNO E ANTONELLI IN CURVA 5! Finiscono giù i due italiani.

GIRO 13/22 Fenati è terzo nonostante i due long-lap! Gara incredibile del pilota italiano, che ora è alle spalle di Foggia e Garcia.

GIRO 15/22 Fenati si mette alle spalle di Foggia, poi deve restituire la posizione a Garcia!

GIRO 17/22 Binder su Garcia! Ne approfitta anche Fenati, che si riprende il terzo posto. Foggia davanti a tutti prova a scappare via.

GIRO 21/22 Ultimi due giri: gran bagare nel gruppetto di testa. Foggia spinge, Binder, Fenati e Garcia provano a non lasciarlo scappare.

ULTIMO GIRO! Foggia allunga sugli inseguitori e vede la vittoria! Chapeau per Acosta, che dopo la botta fortissima rimediata ieri oggi è in pista a combattere con i migliori.

FINITA! Vittoria per Dennis Foggia, davanti a Garcia e Fenati che ci prova ma non riesce a superare lo spagnolo. Acosta chiude ai piedi del podio.