Moto3, KTM ingaggia Efren Vazquez come collaudatore

Efren Vazquez in sella alla KTM RC 250 GP Moto3 nel corso dei Test 2016 a Jerez (© KTM Press)

Dopo l’esperienza del 2016, Efren Vazquez torna a ricoprire il ruolo di tester del progetto KTM Moto3 per la stagione 2018

La “campagna acquisti” KTM per la riscossa in Moto3 prosegue no-stop. Dopo aver strappato alla concorrenza tecnici di prim’ordine, la casa di Mattighofen ha potenziato il proprio Test Team impegnato alacremente nello sviluppo del progetto RC 250 GP.

L’ultimo tassello del mosaico è rappresentato dall’ingaggio di Efren Vazquez in qualità di pilota-collaudatore per tutto l’arco della stagione 2018. Di fatto per il pilota basco, 144 Gran Premi disputati e 2 vittorie (Indianapolis e Sepang 2014, classe Moto3) all’attivo nel Motomondiale, si tratta di un ritorno in KTM e nel medesimo ruolo ricoperto nel 2016.

All’epoca Efrentxu7 era stato coinvolto nei collaudi della KTM Moto3 accanto ai piloti titolari (tra questi Brad Binder, Nicolò Bulega, Maria Herrera e Philipp Öttl), per poi successivamente concentrarsi su altre attività: al seguito del Team LaGlisse come direttore sportivo nel CEV, ma anche nell’organizzazione della propria Efren Vazquez Moto Academy rivolta ai giovani piloti ai “primi passi” nel motociclismo.

Nei mesi scorsi Vazquez era stato convocato dalla pesarese TM per lo sviluppo della propria Moto3 abitualmente impegnata nel CEV, offrendo la propria disponibilità, esperienza e doti da collaudatore per un Test tenutosi ad Albacete.

«Sono davvero orgoglioso di questo accordo: quando una casa come KTM ripone la sua fiducia in te non potrebbe essere altrimenti», ammette Efren Vazquez. «Al termine dello scorso anno mi hanno contattato per instaurare un rapporto esclusivo tra le parti e ho accettato subito. Mi occuperò dello sviluppo della loro Moto3, di fatto sarò la punta di diamante del loro Test Team».

Con questo ingaggio KTM ha completato una rosa di collaudatori di livello per tutte e tre le classi del Motomondiale: in MotoGP con Mika Kallio, Moto2 con Julian Simon e Ricky Cardus, Moto3 per l’appunto con Efren Vazquez.