Moto3 Misano, Warm-Up: Fenati caccia-bombardiere sotto la pioggia

fenati
@Honda Pro Racing

Misano si sveglia sotto un diluvio per il WUP di Moto3: con l’acqua Fenati il più veloce, meglio di Martin e Atiratphuvapat. 6° il poleman Bastianini, risale Bulega

Il circus del Motomondiale si risveglia a Misano in questa domenica mattina che precede le gare con una brutta sorpresa: condizioni meteo completamente stravolte rispetto a ieri, e tantissima acqua a scendere dal cielo della riviera romagnola sulla pista del “Marco Simoncelli World Circuit”. Ai giovani piloti della Moto3 l’ingrato dovere di aprire la giornata di attività in mezzo al diluvio: lavori di set-up da rifare, valori ribaltati rispetto a quelli emersi dalle qualifiche e che vedremo in griglia di partenza, e tante cadute hanno segnato i 20 minuti di Warm-up della classe minore. Si difendono bene però gli italiani: il miglior crono sul bagnato è di Romano Fenati (nonostante un grosso rischio di high-side) seguito a ruota da Martin del team Gresini e dal thailandese Atiratphuvapat; si esalta anche il giapponese Suzuki della squadra Sic58 di Paolo Simoncelli, 4° e meglio di Canet e il poleman Enea Bastianini. In affanno il leader del campionato Mir in ottava posizione, dà invece finalmente segni di miglioramento Nicolò Bulega dello Sky Racing team. 11° Di Giannantonio, 13° con caduta l’ottimo Bezzecchi su Mahindra. 16° e 24° Antonelli e Migno, quest’ultimo fermato ai box da un problema tecnico: i due sono anche stati raggiunti dalla cattiva notizia della retrocessione di 12 caselle in griglia di partenza per guida irresponsabile in QP.

La classifica del WUP Moto3 a Misano:

1 Romano FENATI ITA Marinelli Rivacold Snipers Honda 197.4 1’58.672
2 Jorge MARTIN SPA Del Conca Gresini Moto3 Honda 198.9 1’58.896 0.224 / 0.224
3 Nakarin ATIRATPHUVAPAT THA Honda Team Asia Honda 196.8 1’59.109 0.437 / 0.213
4 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 197.8 1’59.413 0.741 / 0.304
5 Aron CANET SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 196.2 1’59.600 0.928 / 0.187
6 Enea BASTIANINI ITA Estrella Galicia 0,0 Honda 199.8 1’59.651 0.979 / 0.051
7 John MCPHEE GBR British Talent Team Honda 197.8 1’59.841 1.169 / 0.190
8 Joan MIR SPA Leopard Racing Honda 199.7 1’59.918 1.246 / 0.077
9 Nicolo BULEGA ITA SKY Racing Team VR46 KTM 199.4 1’59.966 1.294 / 0.048
10 Marcos RAMIREZ SPA Platinum Bay Real Estate KTM 196.5 2’00.131 1.459 / 0.165
11 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Del Conca Gresini Moto3 Honda 198.0 2’00.176 1.504 / 0.045
12 Philipp OETTL GER Südmetall Schedl GP Racing KTM 202.6 2’00.228 1.556 / 0.052
13 Marco BEZZECCHI ITA CIP Mahindra 199.2 2’00.253 1.581 / 0.025
14 Jules DANILO FRA Marinelli Rivacold Snipers Honda 199.9 2’00.507 1.835 / 0.254
15 Juanfran GUEVARA SPA RBA BOE Racing Team KTM 199.1 2’00.910 2.238 / 0.403
16 Niccolò ANTONELLI ITA Red Bull KTM Ajo KTM 200.0 2’01.199 2.527 / 0.289
17 Bo BENDSNEYDER NED Red Bull KTM Ajo KTM 201.0 2’01.267 2.595 / 0.068
18 Jakub KORNFEIL CZE Peugeot MC Saxoprint Peugeot 196.0 2’01.399 2.727 / 0.132
19 Adam NORRODIN MAL SIC Racing Team Honda 200.4 2’01.527 2.855 / 0.128
20 Jaume MASIA SPA Platinum Bay Real Estate KTM 194.9 2’02.368 3.696 / 0.841
21 Ayumu SASAKI JPN SIC Racing Team Honda 202.9 2’02.483 3.811 / 0.115
22 Gabriel RODRIGO ARG RBA BOE Racing Team KTM 194.9 2’02.530 3.858 / 0.047
23 Maria HERRERA SPA AGR Team KTM 199.3 2’02.548 3.876 / 0.018
24 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 198.7 2’02.902 4.230 / 0.354
25 Lorenzo DALLA PORTA ITA Aspar Mahindra Moto3 Mahindra 199.4 2’03.345 4.673 / 0.443
26 Manuel PAGLIANI ITA CIP Mahindra 195.6 2’03.351 4.679 / 0.006
27 Alex FABBRI RSM Minimoto Portomaggiore Mahindra 192.2 2’03.476 4.804 / 0.125
28 Patrik PULKKINEN FIN Peugeot MC Saxoprint Peugeot 195.9 2’04.078 5.406 / 0.602
29 Tony ARBOLINO ITA SIC58 Squadra Corse Honda 201.1 2’04.152 5.480 / 0.074
30 Kaito TOBA JPN Honda Team Asia Honda 196.6 2’04.206 5.534 / 0.054
31 Kevin ZANNONI ITA Althea Racing KTM 195.2 2’04.927 6.255 / 0.721