Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Bagnaia: “Ho saputo soffrire, ad Aragon poi è arrivata…”

Pubblicato

su

I piloti della MotoGP si sono presentati in conferenza stampa alla vigilia del GP San Marino, sul circuito di Misano Adriatico

Pecco Bagnaia, pilota della Ducati, ha parlato della sua prima vittoria in carriera nella classe regina: “Ho sofferto tanto prima di vincere la mia prima gara in MotoGP. A volte le cose sono andate storte, ma ad Aragon ci sono riuscito, pesavo dieci chili di meno a fine gara, quel successo mi dà tante motivazioni”, riporta Sky Sport.

Aleix Espargaro, pilota Aprilia, ha voluto rilanciare le sue ambizioni, in una stagione fin qui positiva per lui: “Sognare è gratis, vincere è difficile, ma è vero che a Silverstone e ad Aragon non eravamo troppo lontani. Dobbiamo commettere meno errori e migliorare il motore. Nel complesso però sono contento, la costanza è la cosa più importante”.

Queste le parole, invece, di Valentino Rossi che si avvicina al termine della carriera, ripercorrendo momenti belli: “Il mio ricordo più bello a Misano? L’ultima vittoria nel 2014. Non correvamo a Misano da tanto tempo, era l’era moderna, è stata una gara molto bella con una grande battaglia”.

Fabio Quartararo, pilota della Yamaha, ha parlato della situazione non facile che sta vivendo con i pneumatici, soprattutto nell’ultima gara ad Aragon: “Credo che le gomme siano molto performanti, ci permettono di essere parecchio veloci, la costanza è migliore. Tuttavia può accadere una gomma strana, può succedere anche in gara, mentre la qualità dovrebbe essere sempre uniforme. Tuttavia sono felice per queste gomme”.