MotoGP, Battistella rivela: “Dovizioso? Probabile ruolo di tester nel 2021”

Andrea Dovizioso lascerà la Ducati a fine stagione

Simone Battistella, nel corso di un’intervista, ha voluto rivelare quale potrebbe essere lo scenario per il futuro di Andrea Dovizioso

Ancora incerto il futuro di Andrea Dovizioso in vista della prossima stagione di MotoGP. Il pilota della Ducati ha annunciato, nel weekend del GP di Stiria, l’addio al team di Borgo Panigale. Simone Battistella, in un’intervista, ha voluto illustrare la sua idea sul possibile futuro del pilota forlivese.

Queste le parole di Simone Battistella, sul possibile futuro di Andrea Dovizioso: “La situazione non è cambiata: non ci sono novità. Ho iniziato a parlare con un po’ di costruttori: la cosa più probabile è un ruolo da tester con la possibilità di fare delle wild card nel 2021 e un eventuale ritorno nel 2022. – Si legge su Moto.itMa non c’è nulla di concreto, per il momento. Andrea non vuole smettere, ma dipende dal progetto: sarebbe comunque un anno sabbatico, per tornare nel 2022″.