MotoGp: Dovizioso in Honda clienti? Alberto Puig dice no

Andrea Dovizioso, leader del Mondiale

In testa al Mondiale ma inevitabilmente con la testa anche al 2021, il cui futuro è ancora nebuloso, Andrea Dovizioso sta vagliando le varie opzioni

C’è un Mondiale 2020 da vincere perché un’occasione così non ricapita più ma, inevitabilmente, c’è anche da proiettarsi con lo sguardo al 2021, dove ancora non si ha una sella; questo il momento che sta attraversando Dovizioso, tra un presente da conquistare ed un futuro da decifrare.

A tal proposito, come riporta La Gazzetta dello Sport di questa mattina, sarebbe arrivato un ‘no’ molto deciso dalla Honda; era spuntata fuori l’ipotesi di un approdo per il Dovi in un team clienti (le porte della HRC sono chiuse a doppia mandata, ndr) ma Alberto Puig si sarebbe messo di traverso, ancora indispettito per il rifiuto di Andrea del 2018.