Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, è morto Earl Hayden

Pubblicato

su

Lottava da anni con un brutto male ed è morto a pochi giorni da Natale nella sua casa nel Kentucky Earl Hayden, padre di Nicky

L’ultima volta che si era fatto vedere nel paddock della MotoGP era il 2019: durante il GP Americhe ad Austin, quando suo figlio è stato proclamato MotoGP Legend e già mostrava i segni della lotta contro la malattia.

È morto nelle scorse ore nella sua casa in Kentucky, Earl Hayden, padre di Nicky e capostipite di una famiglia di piloti. L’uomo, 74 anni, lottava da anni con un brutto male ma aveva ricevuto il permesso di passare le feste a casa con la famiglia.