MotoGp, Gp Catalunya: vittoria per Quartararo, Dovi e Rossi out

Fabio Quartararo, detto 'El Diablo'

Successo per Quartararo che torna leader del Mondiale davanti a Mir e Rins; solo 4° Morbidelli, passato alla fine, caduti Valentino Rossi e Andrea Dovizoso

Fabio Quartararo vince il Gp Catalunya e torna tora in testa al Mondiale di MotoGP; una vittoria in rimonta per ‘El Diablo’ che è risalito dal 3° posto. Peccato per Franco Morbidelli, partito dall pole, che commette un errore e perde via via terreno fino a scendere giù dal podio all’ultimo giro. Podio su cui salgono le Suzuki di Mir e Rins. Disatro per Valentino RossiAndrea Dovizioso; l’ex leader del Mondiale viene tirato giù al via da Zarco mentre ‘il Dottore’ era 2° incollato a Quartararo quando è scivolato nella ghiaia. Rivivi le emozioni del Gp Catalunya con la cronaca giro per giro:

GIRO 24/24 QUARTARARO VINCE IL GP CATALUNYA Dominio per ‘El Diablo’ che torna al successo davanti a Joan Mir e Alex Rins. Peccato per Morbidelli, solo 4°, caduti Rossi e Dovizioso.

GIRO 23/24 Mir infila Morbidelli alla staccata di Curva 1 e si prende il 2° posto e anche Rins infila Morbidelli che ora è giù dal podio.

GIRO 22/24 Mir francobollato a Morbidelli, si prepara all’attacco.

GIRO 21/24 Morbidelli si riporta 2”5 da Quartararo che sta rallentando ma occhio a Mir.

GIRO 20/24 Anche Miller e Rins si riportano sotto per rientrare in lotta per il podio.

GIRO 19/24 Mir on fire; ha ripreso Morbidelli e si lancia in lotta per il 2° posto.

GIRO 18/24 Bagnaia è risalito fino al 6° posto, con Petrucci 7°.

GIRO 17/24 3”2 tra Morbidelli e Quartararo mentre Mir è salito al 3° posto.

GIRO 16/24 ROSSI OUT E’ caduto Valentino Rossi in Curva 2 e butta via il 2° posto.

GIRO 15/24 Morbidelli ora ha 1”5 di ritardo da Rossi.

GIRO 14/24 Errore di Morbidelli in Curva 1, va lungo e perde un sacco di tempo; Rossi 2°.

GIRO 13/24 POL ESPARGARO OUT Cade la KTM nel tentativo di difendere in Curva 1 su Petrucci che così guadagna la 7a posizione.

GIRO 12/24 Vinales non riesce a rimontare dal 15° posto.

GIRO 11/24 0”3 il vantaggio di Quartararo su Morbidelli; Rossi 3° a 0”6.

GIRO 10/24 Miller inizia a prendere distacco dal terzetto di testa.

GIRO 9/24 Quartararo infila Morbidelli in Curva 1 in fotocopia rispetto a quello su Rossi.

GIRO 8/24 Quartararo sempre più minaccioso alle spalle di Morbidelli.

GIRO 7/24 Rins infila Pol Espargaro e prende il 6° posto.

GIRO 6/24 Quartararo infila Rossi alla staccata di Curva 1 in fondo al lungo rettilineo.

GIRO 5/24 In testa c’è ora un gruppo di cinque: Morbidelli, Rossi, Quartararo, Miller e Mir.

GIRO 4/24 C’è paura della pioggia, i team preparano le moto con gomme da bagnato per fare un flag-to-flag all’occorrenza.

GIRO 3/24 Bagnaia è risalito in 9a posizione, Morbidelli prova l’allungo su Rossi.

GIRO 2/24 Morbidelli e Rossi provano ad allungare mentre Mir sale 5° dietro a Miller.

GIRO 1/24 Morbidelli guida su Rossi, poi Quartararo che ha passato Miller, Vinales precipitato 15°.

GIRO 0/24 PARTENZA, DOVI OUT Morbidelli tiene la vetta su Miller e Rossi, Zarco e Dovizioso si prendono e vanno fuori entrambi.

14,58 Parte il giro di formazione, tutte le moto prendono regolarmente il via.

14,50 Moto schierate in griglia, 10′ al via, c’è un tempo plumbeo sul Circuit de Catalunya ma al momento non piove.

14,40 La MotoGp, dopo la doppia tappa di Misano, si trasferisce in Catalunya ma la musica non cambia; sono le Yamaha a comandare con Franco Morbidelli che ieri si è preso la testa, con una meravigliosa pole position davanti a Quartararo, Rossi e Vinales.