GP Europa: prima vittoria in MotoGP per Mir

Sorpasso decisivo sul compagno di squadra a metà gara, terzo Pol Espargaro. Domenica nera per Yamaha

Prima vittoria in MotoGP per Joan Mir, che è sempre più leader del mondiale a due gare dalla fine, davanti al compagno di squadra Rins autore di un’ottima partenza che ha commesso un unico errore a metà gara e non è più riuscito a tenere il passo di Mir. Completa il podio Pol Espargaro.

Domenica nerissima per la Yamaha: Viñales (partito dalla pit lane per aver sostituito il sesto motore) e Quartararo (caduto al primo giro con Aleix Espargaro) hanno chiuso ultimo e penultimo, Rossi è stato costretto al ritiro per una rottura al quinto giro e Morbidelli ha pagato la scelta delle gomme e ha chiuso solo 11°, alle spalle di un Dovizioso anonimo con la sua Ducati.

L’ordine di arrivo:

Questa la cronaca della gara giro per giro.

GIRO 27/27 MIR VINCE A VALENCIA DAVANTI A RINS! Doppietta Suzuki e prima vittoria per Mir in MotoGP

ULTIMO GIRO! Mir davanti a Rins! Poi Pol Espargaro e Nakagami

GIRO 26/27 Rins prova a ricucire, ma Mir continua a martellare!

GIRO 25/27 Bagarre dietro tra Binder e Dovizioso per la settima posizione!

GIRO24/27 DOVIZIOSO ENTRA SU MARQUEZ! Lo spagnolo poi prende l’umido in curva 1 e finisce nella ghiaia!

GIRO 23/27 Mir incrementa il suo vantaggio fino a oltre un secondo e si avvia verso la sua prima vittoria in stagione

GIRO 22/27 Anche Petrucci passa Morbidelli, sempre più in crisi. La scelta delle gomme dure non ha pagato neanche un po’ fino a questo momento.

GIRO 21/27 Mir sembrava non aspettare altro: adesso ha 0.8 su Rins

GIRO 20/27 Miller e Zarco sono in bagarre per la sesta posizione.

GIRO 19/27 Mir da uno strattone con l’ennesimo giro veloce in 1’31″955 e mette un po’ di margine tra sé e il suo compagno di squadra.

GIRO 18/27 Sembra quasi che Rins abbia lasciato strada libera al compagno di squadra, ma chissà. Intanto anche Binder infila Morbidelli, sempre la migliore Yamaha, solo 11°.

GIRO 17/27 È PASSATO JOAN MIR!

GIRO 16/27 Epargaro perde qualche secondo sulla coppia di testa delle due Suzuki, con Mir che prova in tutti i modi a trovare un varco

GIRO 15/27 Espargaro resta incollato alle Suzuki: il trio di testa ha 1.6 secondi su Nakagami

GIRO 14/27 Nakagami infila Oliveira e passa quarto.

GIRO 13/27 OUT RABAT, Quartararo è ora 15° e guadagna un punto!

GIRO 12/27 Oliveira si stacca un po’ e lascia da solo Espargaro con le due Suzuki.

GIRO 11/27 Gara da dimenticare per la Yamaha: Viñales e Quartararo sono in fondo allo schieramento, rottura per Rossi e Morbidelli superato ora anche da Marquez e Dovizioso.

GIRO 10/27 Il migliore delle Ducati è ancora una volta Zarco: Miller è 7°, Dovi sembra in difficoltà, Petrucci è alle sue spalle

GIRO 9/27 Mir sembra averne almeno tanto quanto il suo compagno di squadra, DOMINIO SUZUKI A VALENCIA!

GIRO 8/27 Miller entra su Morbidelli. Cala anche la prestazione di Dovizioso, che adesso è 10° alle spalle di Marquez.

GIRO 7/27 È andato giù anche Cal Crutchlow! Davanti sempre le Suzuki, terzo Espargaro. Morbidelli 8°, davanti a Miller che sembra averne di più

GIRO 6/27 FUORI PECCO BAGNAIA, caduto in curva 2

GIRO 5/27 ROTTURA PER VALENTINO ROSSI! Il pilota Yamaha stava perdendo posizioni e adesso è fermo a bordo pista, che disdetta!

GIRO 4/27 MIR SU ESPARGARO! Due Suzuki davanti a tutti a Valencia!

GIRO 3/27 I primi quattro sembrano avere un altro passo, anche se Nakagami non molla del tutto.

GIRO 2/27 Rins riesce ad infilare Espargaro, che sembra un filo in difficoltà. Bel recupero anche di Valentino Rossi, ora 13°.

GIRO 1/27 CADUTA PER QUARTARARO CON ALEXIS ESPARGARO! Che disastro per il francese, mentre Mir supera Nakagami e va terzo!

GIRO 0/27 PARTITI! Grande partenza di Pol Espargaro, Rins prova a farsi vedere, ma resta dietro.

13,59 Partiti tutti i piloti per il giro di ricognizione

13,50 Moto schierate in griglia, manca sempre meno alla partenza. I piloti in questo weekend hanno girato pochissimo con l’asciutto e non sanno come si comporteranno le moto: la scelta delle gomme è sempre un rebus

13,45 Rossi dopo due gare di stop a causa della positività al coronavirus è tornato in sella nel sabato di Valencia e partirà parecchio indietro. Lo sanno tutti che a Valencia è difficile sorpassare, ma Rossi ha dimostrato che per lui niente è impossibile

13,40 Primo dei due appuntamenti sul circuito Ricardo Tormo di Valencia per la MotoGP: dalla pole oggi scatta la KTM di Pol Espargaro, il leader del mondiale è in seconda fila, mentre Quartararo è solo 11° in griglia.

13,27 Penalizzato Alexis Espargaro per non aver rispettato la bandiera blu nelle qualifiche, guadagnano quindi una posizione in griglia Oliveira e Morbidelli