MotoGP, GP Francia, Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di buono»

Il pilota della Petronas, Valentino Rossi, a Le Mans ha tagliato il traguardo in undicesima posizione, miglior risultato stagionale

Dopo aver condotto un weekend all’insegna delle ottime impressioni, sebbene non sia riuscito a entrare nella top ten a Le Mans, Valentino Rossi è apparso comunque soddisfatto nel dopo gara ai microfoni di Sky Sport. Ecco le dichiarazioni del pilota della Petronas: «Pensavamo di avere una finestra di asciutto in gara, ma non è stato così. La gara flag to flag è sempre una lotteria. Peccato, perché sul bagnato ero piuttosto veloce, mentre sull’asciutto il mio passo non era male».

« Ma quando le condizioni sono a metà, diventa difficile. La scelta giusta sarebbe stata mettere le medie rain, perché poi ha smesso di piovere, ma noi avevamo le soft. Ero partito bene, ma alla fine del primo giro c’è stato un momento concitato: ci siamo toccati con Pol Espargaró e con Morbidelli, Franco è uscito, io ho perso ‘una vita’, da settimo sono passato 13°, ma mi è andata bene che non mi hanno steso. Il bilancio rimane abbastanza positivo, abbiamo confermato i miglioramenti fatti nei test di Jerez, è stato un weekend decente, ho sempre lottato nella top ten. Torniamo a casa con qualcosa di buono».