MotoGP: a Jerez proseguono i test in vista del Mondiale 2019

Proseguono i test della MotoGP, i piloti si trovano a Jerez: Ducati lavora sui dettagli, mentre Yamaha sul motore

Dopo le prime prove affrontate a Valencia, subito dopo aver concluso il Mondiale 2018, il circus della MotoGP si trova, adesso, a Jerez per proseguire i test in vista della prossima stagione. Tutti i team sono al lavoro per trovare da subito la strada giusta dello sviluppo e farsi trovare all’appuntamento con il primo Gran Premio. La Yamaha, ad esempio, sta lavorando sulla nuova configurazione del motore: Vinales vorrebbe una moto più facile da fermare, mentre Valentino Rossi, nonostante i progressi, è consapevole del problema di usura della gomme.

La Ducati, invece, continuerà a lavorare sui dettagli, come telaio e bilanciamento. Dovizioso era soddisfatto dopo Valencia, mentre Petrucci dovrà limare qualche aspetto della sua guida, ancora troppo aggressiva. Il più atteso di tutti, però, sarà Jorge Lorenzo: lo spagnolo, reduce da un infortunio al polso, dovrebbe essere in condizioni migliori rispetto a Valencia e questo gli permetterà di fare più giri e prendere maggior confidenza con la Honda. Al momento nessun pilota è uscito dalla pit lane: i team stanno aspettando che si alzi ulteriormente la temperatura del tracciato.