MotoGP, Marc Marquez rinuncia all’ingaggio del 2020

Marc Marquez non è sceso in pista, se non nella prima gara, nel Mondiale 2020 e avrebbe rinunciato all’ingaggio della Honda

Nell’ultima stagione la MotoGP è rimasta orfana del protagonista principale, lo spagnolo Marc Marquez. Il pilota della Honda, infatti, si è fratturato il braccio con una caduta nella gara inaugurale a Jerez de la Frontera ed è finito sotto i ferri ben tre volte nell’arco della stagione.

Secondo le indiscrezioni riportate dai colleghi di GPone, pare che Marc Marquez abbia comunicato alla Honda la sua volontà di rinunciare all’ingaggio del Mondiale 2020. Il team giapponese, però, avrebbe respinto la richiesta del suo piloti numero uno.