Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Miller operato a Barcellona

Pubblicato

su

Jack Miller è stato operato a Barcellona, per risolvere la sindrome compartimentale che gli ha causato problemi nei GP in Qatar

Nella serata di martedì 6 aprile Jack Miller si è sottoposto a un intervento chirurgico per risolvere la sindrome compartimentale all’avambraccio destro, che gli ha causato dei problemi durante i due GP in Qatar.

L’australiano della Ducati è arrivato in mattinata all’Ospedale Universitario Dexeus di Barcellona, dove, dopo alcuni controlli, il dott. Mir ha deciso che era necessario eseguire subito l’intervento. Dopo le prime 24 ore di osservazione, il pilota potrà iniziare la riabilitazione, con l’obiettivo di essere subito in pista in Portogallo.

«L’operazione è stata breve ed è andata molto bene. Non vedo l’ora di iniziare la riabilitazione: mancano 10 giorni al prossimo GP a Portimão e, se le fasi del recupero procederanno normalmente, potrò tornare in pista già in Portogallo anche se non sarò ancora al 100% della mia forma fisica. Voglio ringraziare il Dottor Mir e tutto il suo staff dell’Ospedale Dexeus per la loro disponibilità e per le loro cure» riporta l’ufficio stampa Ducati.