Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Mir: «Il prossimo anno sarò migliore»

Pubblicato

su

Nell’ultima stagione di MotoGP, Joan Mir non è riuscito a difendere il titolo. L’obiettivo per la prossima stagione è essere competitivo

Nel 2020 è stato la vera sorpresa, laureandosi campione del mondo di MotoGP, nel 2021 una mezza delusione: Joan Mir guarda alla stagione 2022 con l’obiettivo di riscattarsi e tirar fuori le prestazioni che nell’ultimo anno sono mancate.

Il pilota Suzuki, in un’intervista a Speedweek, ha parlato sia delle ultime stagioni che degli obiettivi per la prossima: «Nel 2020 lottavo per il titolo e a volte questo ha reso un po’ difficile prendere il rischio per vincere. Se non avessi lottato per il titolo, avrei sicuramente vinto più gare. Tuttavia, ammetto che dopo aver mostrato il potenziale e considerando che generalmente miglioro anno dopo anno, speravo di vincere di più. Quest’anno sarò migliore, ho solo 24 anni e la mia curva è rivolta verso l’alto».

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.