MotoGP, a Misano Rossi è protagonista anche senza scendere in pista

VALENTINO ROSSI
@YAMAHA

Valentino Rossi è il protagonista del Gran Premio di Misano, anche se non correrà il pilota rimane il più amato dai tifosi presenti in circuito

Valentino Rossi non è presente a Misano a causa dell’infortunio in allenamento ma i tifosi sono corsi in circuito per dimostrare il proprio sostegno al pilota di Tavullia: nel paddock e sulle tribune le bandiere gialle sventolano come sempre e sui social i messaggi si sprecano. Il fan club per questa tappa ha invitato tutti a Misano per sostenere i piloti dell’Academy VR46, protagonista in Moto3 e Moto2 già durante le prove di ieri. Nonostante le molte indiscrezioni della scorsa settimana, la Yamaha ha deciso di non portare un sostituto di Rossi in questo Gran Premio e nel box, invece del consueto via vai di tecnici e meccanici, è stata esposta la moto col numero 46 accompagnata a un cartellone speciale. Su uno sfondo, inutile sottolinearlo, giallo, infatti spiccano i messaggi, raccolti da Twitter, dei tifosi per Valentino, corredati da foto che ne ripercorrono la carriera. Il tutto intorno al logo della Movistar Yamaha che lancia una chiaro messaggio: “Torna presto..CI MANCHI! #FORZAVALE 46”. Presente o meno Rossi rimane l’indiscusso protagonista dell’appuntamento sul tracciato di Misano Adriatico, mentre si fanno sempre più insistenti le voci che lo vedrebbero tornare in pista già ad Aragon, tra meno di due settimane. Sarebbe un vero record che salvrerebbe il sogno della conquista del decimo titolo mondiale, che sembrava ormai irraggiungibile dopo la frattura a tibia e perone dello scorso giovedì; oltre alle cure anche il sostegno de tifosi sta facendo la sua parte, spingendo il pilota a reagire subito. Intanto in pista i suoi rivali in MotoGP non si stanno risparmiando ma anche loro sperano di vedere presto Rossi in pista per dare vita alle consuete bagarre all’ultima staccata.