Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Mondiale 2021: il nuovo corso della Ducati

Pubblicato

su

La Ducati ha deciso di cambiare corso in vista della nuova stagione, l’arrivo di Jack Miller e Pecco Bagnaia vogliono dare nuova linfa

Per la Ducati inizia un nuovo corso, creato tra un mix di esperienza e gioventù, a partire dal Mondiale 2021. La squadra di Borgo Panigale, infatti, dopo aver visto partire Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, si è affidata ai due piloti Pramac della scorsa stagione, Miller e Bagnaia. L’obiettivo del team sarà quello di iniziare un nuovo corso, come detto, provando a inserirsi stabilmente nella lotta al vertice.

Jack Miller sarà il pilota di punta per il team italiano, l’australiano cercherà di fare un ulteriore salto di qualità nel Mondiale. L’obiettivo per l’ex Pramac sarà, sicuramente, quello di lottare per il podio in ogni gara, provando a inserirsi a lunga durata nella corsa per il titolo iridato. Pecco Bagnaia, altro pilota della Ducati, invece, vuole continuare il suo percorso di crescita, che nella scorsa stagione lo ha visto lottare più volte per le zone di alta classifica.