MotoGP, Mondiale 2021: la Yamaha vuole inserirsi nella lotta

La Yamaha è pronta per la nuova stagione della MotoGP, con la coppia Vinales-Quartararo vuole dare battaglia in vetta

Nuova stagione alle porte, ormai, e i riflettori sono puntati anche sulla Yamaha in vista del nuovo Mondiale MotoGP. Nella scorsa stagione, infatti, non è stata rosea per il team che ha lottato qualche settimana in vetta con Maverick Vinales, prima di vedersi relegata le posizioni tra la quinta e la 12esima posizione. Per la nuova stagione il team Yamaha vuole un cambio radicale, con la lotta per il titolo fino al termine del Mondiale.

Per quanto riguarda Maverick Vinales, già citato, la Yamaha si attende la consacrazione definitiva, dopo alcune stagioni con tanti alti e bassi per lui. Lo spagnolo in un’intervista dichiarò che con l’addio di Rossi ci sarebbe stata maggiore tranquillità, questo potrebbe aiutarlo. Fabio Quartararo, promosso dal team satellite della Petronas, vuole invece riprendere il bandolo della matassa perso nella scorsa stagione, quando si è ritrovato fuori dalla lotta per il titolo dopo un inizio, invece, spumeggiante.