MotoGP, Mondiale 2021: Zarco per la conferma, esordio per Martin

La Pramac ha cambiato, totalmente, volto in vista della prossima stagione della MotoGP, cercando di continuare il lavoro svolto

La Pramac nella prossima stagione vuole essere protagonista, come fatto a tratti nell’ultima stagione grazie a Jack Miller e Pecco Bagnaia. Il team satellite della Ducati ha rivoluzionato il parco piloti, mandando i suoi nel team ufficiale, e ha come obiettivo stagionale il rimanere in pianta stabile nella Top10.

Il francese Johann Zarco ha ottenuto la fiducia della Ducati che lo ha messo sulla Pramac grazie a una promozione, lasciando l’Avintia. Il francese vuole tornare quello di qualche stagione fa, quando lottava per le posizioni di vertice, dopo l’ultimo Mondiale dove non è mai riuscito ad avvicinarsi ai migliori in gara. Il secondo pilota per la Pramac sarà lo spagnolo Jorge Martin, che dopo alcune stagioni molto buone in Moto2 ha ottenuto la chiamata dalla classe regina.