MotoGP, Morbidelli: “Non mi sento favorito”

Franco Morbidelli, pilota della Yamaha Petronas

Franco Morbidelli ha chiuso la passata stagione secondo in classifica, adesso non può nascondersi

Nonostante qualche intoppo di troppo nel corso della stagione, Franco Morbidelli ha chiuso il 2020 secondo in classifica alle spalle di Joan Mir, superando anche il compagno di box Fabio Quartararo che era partito fortissimo al punto da guadagnarsi una sella ufficiale.

Moto.it Franco ha detto: «Non mi sento favorito, ma devo esserlo. So cosa ho fatto nel 2020 e devo ripetere certe prestazioni». Sul rapporto con Valentino, suo compagno di squadra e idolo di sempre: «È un amico e un rivale, è impossibile scindere le due cose. Ma andremo avanti come sempre con rispetto. Questo è pur sempre un gioco».